Come terminare un processo corrotto in .NET

Da .NET 2.0 in poi è possibile terminare un processo corrotto irreparabilmente attraverso il medodo Environment.Failfast(string message), il quale provvede a:

  1. Scrivere una entry nell’Application Event Log con il messaggio specificato
  2. NON eseguire alcun blocco try-finally ancora in sospeso
  3. NON esegue alcun finalizer sugli oggetti ancora in memoria
  4. Esegue un dump dell’applicazione
  5. Termina il processo

I punti 2-3 sono necessari in un contesto simile in quanto la loro esecuzione potrebbe danneggiare risorse usate dall’applicazione stessa. Tuttavia gli oggetti CriticalFinalizerObject (di cui magari parlerò in un post a parte) sono comunque eseguiti prima di terminare il processo.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *